lunedì 18 giugno 2012

* Ricette * - Guacamole

Preparatevi a un nuovo periodo di ricette estive, utili per combattere il caldo e per depurarsi. E perchè no, anche aiutare ad accelerare il metabolismo.
Oggi partiamo con la facilissima ricetta del Guacamole, che richiede due ingredienti base e qualche condimento aggiuntivo a seconda dei gusti.




Non è una ricetta macrobiotica, poichè l'avocado e il lime non sono esattamente due frutti "vicini" a noi. L'avocado non rientra nei frutti consentiti. Ma noi non siamo così intransigenti, e una volta ogni tanto si può anche sgarrare. Resta però una ricetta vegana, estiva, rinfrescante e gradevolissima.

Bando alle ciance, preparate le forchette!

Guacamole:

- 1 avocado maturo (quando lo scegliete assicuratevi che schiacciandolo sia morbido)
- 1 lime
- un pizzico di sale
- una punta di cucchiaino di cumino

Preparazione:

tagliate a metà l'avocado, separate le due metà ed estraete il nocciolo (quanto è bello il nocciolo dell'avocado? tanto). Con un coltellino affilato eliminate la buccia e mettete la polpa in una ciotola capiente. Unite il succo di un lime (se non l'avete potete usare anche il succo di mezzo limone, a me piace di meno perchè risulta più acidulo, il lime ha una componente più secca e amara), un pizzico di sale (pizzico piccolo!), la punta di un cucchiaino di semi di cumino se vi piace il sapore, e schiacciate tutto con la forchetta fino ad avere una crema quais liscia; non stiamo a sporcare il frullatore perchè è talmente morbido che la forchetta è sufficiente.

Alcuni consigliano di rimettere il nocciolo in mezo al guacamole perchè non si annerisca con l'ossidazione. Con il succo di lime non dovrebbe comunque succedere, ma nel dubbio io lo lascio lo stesso.

Si può consumare su panini, crostini, piadine, crackers, come contorno per il tofu marinato e in mille altre ricette estive.

6 commenti:

Hermosa ha detto...

A me non piace molto, ma a mio marito ( oddio come fa sciura scrivere così) sì. Magari non è molto eterodosso, ma si può anche congelare, in porzioni, e tirarlo fuori alla bisogna...un paio di settimane fa il maltempo aveva rotto dei rami carichi di frutti e la mia vicina ce ne aveva dati tantissimi: così ho nel congelatore una bella scorta!

Dony ha detto...

ci credi che non l'ho mai mangiato? Mi sa proprio che provo, mi incuriosisce molto ^_^

Manuki ha detto...

Anche io amo il guacamole anche se lo faccio un po' diversamente (lime, cipollotto, peperoncino meglio se jalapeno, un filo d'olio sale e pepe)
Io e Fede lo divoriamo con tutto!

stregalice ha detto...

Anche io sapevo che il guacamole era un po' più condito come quello di Manuki... però l'avocado a volte lo mangio così, col cucchiaino spremendoci sopra il limone ed il sale (sono pigra) alla bisogna e ingozzandomi di cracker all'acqua :p

Theallamenta ha detto...

Hermosa ma che fortuna!!! :) sappi che ti invidio...

Dony non è male, se ti piace l'avocado...

Manuki e Stregalice il Guacamole credo che sia un po' come il tiramisù, ci sono centinaia di versioni... io non amo il peperoncino, e l'avocado è già oleoso di suo, quindi secondo me aggiungere olio non serve (soprattutto se si cerca di perdere peso)... ma ognuno ha la sua versione ^^

Selli ha detto...

Io ci metto anche un pomodoro tagliato a cubetti, e al posto del cumino metto il coriandolo! Viene buonissimo anche così, se vuoi provarlo :) Io e il mio ragazzo ne andiamo pazzi

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails