mercoledì 11 luglio 2012

* Review * - Madina matita occhi nude.

Dopo forse otto mesi di "wishlist" e di monitoraggio del sito (sul quale la matita è out of stock forever, forget about it), ho raccolto il coraggio e ho commissionato a un collega l'acquisto di tale rarità.
Non so perchè mi fossi intestardita su questa matita. Ne ho sempre sentito parlare bene, e benchè non sia l'unica matita occhi color nude, non mi andava di spendere 25 euro per un prodotto analogo (soprattutto visto che questa costa 1,90 €).



Alla fine è poi una semplice matita color carne, che si usa per illuminare l'occhio.
Eppure questa ha un che di perfetto. Scrive (e soprattutto RIMANE) nella rima interna. Mi dura tutto il giorno senza fare una piega. Illumina l'occhio e lo ingrandisce.
Insomma, è promossissima e mi chiedo quale dilettante fossi prima di averla.



E qui la vediamo all'opera sul mio occhietto vispo e intelligente:



L'unico neo è che quando la si usa è assolutamente obbligatorio nascondere le occhiaie, altrimenti fa un effetto inquietante. Io, che sono dotata di occhiaia perenne, faccio un po' fatica a rendere omogenea la zona dell'occhio: oltre alle occhiaie ho la pelle quasi trasparente sulla palpebra, mi si vedono le venuzze, ho le ciglia chiare e lunghissime e per rendere il tutto accettabile sto faticando non poco per trovare dei prodotti adatti.
Sono problemi, converrete con me. Ogni consiglio è ben accetto.

Ciò detto, questa matita è diventata indispensabile nel mio beauty. E lo sarà ancora di più quando imparerò a truccare tutto il resto.

Il dubbio mi assale: ma sono io che ho una pelle stramba, o sono i prodotti???


6 commenti:

Manuki ha detto...

ho provato e recensito una matita nude di madina, credo sia quella precedente a questa ma mi ha fatto arrossare e bruciare gli occhi. L'ho regalata.
credo alla fine mi deciderò a comprare quella di mac che ho provato e per colore e durata mi ha impressionato oltre a non avermi dato alcuna reazione

,heartbeat ha detto...

Per uniformare il colore della palpebra, ho il tuo stesso problema, uso "painterly" il paint pot di MAC da circa 2 anni e mi trovo benissimo ^^
Costa 18 euro però ti assicuro che dura una vita dato che ne basta pochissimo.
Tutti i prodotti Madina che ho provato mi sono piaciuti, proverò anche le matite se mi capiterà a questo punto eheh :)

mnemozina ha detto...

Bella la matita, io come Manuki ho quella precedente, ma non mi ha dato per nulla fastidio. sai che è anche multiuso? La puoi provare anche per uniformare il colore della palpebra sfumando bene, io l'ho fatto un paio di volte, anche io ho la pelle trasparente (ora mi sono convertita al paint pot di mac nella tonalità soft ocre che è mat), usarlo come base per ombretti e anche come controno labbra se devi usare un rossettino vistoso :D
Puoi anche tapparci un brufoletto ma forse d'estate ora col caldo è troppo pastoso, ma come rimedio selvaggio chissà XD

Spero di averti dato un paio di idee :D

Siboney2046 ha detto...

Confermo il Painterly per uniformare la palpebra, fa miracoli!!

Alessandra ~ Miss Boom Baby ♥ ha detto...

non uso spesso matite bianche o comunque nude dentro l'occhio ma se mi dovesse capitare la vorrei provare! anche io ho la pelle sottilissima e si vedono le venuzze, per quello non esco mai struccata :P

matilde ha detto...

ma che occhi meravigliosi mamma mia!!! cmq anch'io ho occhiaie e pelle talmente chiara che si vedono le vene (ovunque, non solo sulla palpebra) però riesco a coprire bene il tutto con un buon correttore e un pochINO di cipria (la tonalità di entrambi dev'essere perfetta però!). VOGLIO ardentemente questa matita, ma a genova madina è un miraggio...

ciao cara,
matilde

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails