venerdì 29 giugno 2012

* Tutorial * - La vernice lavagna fai da te.

E rieccoci con l'attesissimo appuntamento tutorial (preparatevi ché questo è figo).
Oggi, care amiche, impareremo l'arte dell'arrangiarsi.
Quanto è bello vedere queste foto di oggetti e/o pareti su cui si può scrivere con i gessetti?
Quanto è bello realizzarli senza fucilarsi comprando la vernice lavagna già pronta?


Foto tratte da pinterest

Armatevi di coraggio e fiducia (e poco altro) e create anche voi la vostra vernice lavagna!


Il costo di questo scherzetto è di circa 5 euro (4,50 di acrilico e un cucchiaio di malta).


Il materiale usato è accessibilissimo a tutti:

- una tazza di colore acrilico
- un cucchiaio di malta possibilmente bianca e a grana fine
- un pennello o un rullo
- un aiutante bello come il sole e curioso come una merda (facoltativo)
- gessetti da lavagna



Non vi preoccupate se alla seconda riga vi pervade il nulla cosmico: prima di precipitarvi al più vicino colorificio chiedete all'uomo di casa, chiunque egli sia, se per caso ha della malta bianca. Voi non saprete nemmeno cos'è, ma lui sì, e 9 su 10 in cantina ce n'è un sacchetto in disuso.

Versate il colore in un contenitore in plastica, aggiungete la malta, mescolate vigorosamente e se necessario aggiungete acqua. Io ne ho aggiunto mezzo bicchiere, dovendo stendere la vernice sul muro ho preferito che si tirasse meglio.


Avrete quindi un colore un po' granuloso (va da sé che potete scegliere qualsiasi colore, noi abbiamo optato per il nero, ma un qualsiasi colore medio o scuro può fare al caso vostro).


Dimenticavo di dirvi che se l'intenzione è quella di dipingere sul muro, avrete già passato una buona ora e mezza a mettere in bolla il vostro riquadro e ad attaccare il nastro di carta. Fatevi aiutare da uno bravo e paziente. Fosse stato per me sarei andata a braccio, per fortuna ho chi mi riporta sulla retta via.

Comunque, apprestatevi a dipingere in modo uniforme la vostra superficie (legno, muro, plexiglass, vetro... fate vobis) e lasciate asciugare.


Una volta asciutto, prendete un gessetto bianco e passatelo su tutta la superficie dipinta:


Coprite tutto tutto e non spaventatevi...


Avrete una cosa del genere (più, ovviamente, altrettanta polvere di gesso sul pavimento):


A questo punto, con uno straccio pulite tutto (non vi sto prendendo in giro), come fareste per pulire una lavagna normale:


Ed ecco qua pronta la vostra lavagna handmade a soli 5 euro invece di 35. Non male, no? Sbizzarritevi con i gessetti...



Se ne avanzate non buttatela via ma chiudetela in un barattolo di vetro. Vi verranno sicuramente mille idee per riutilizzarla (biglietti, coperchi di barattoli, vassoi, vasi, etichette per le piante e giù di fantasia).

19 commenti:

Violet ha detto...

belliiiiiiissimaaaaa *_*
splendido il coniglietto <3
nel muro della mia stanza ci sono talmente tanti poster di gatti che non ci starebbe, poi mio padre non ne sarebbe entusiasta.... ma ne terrò conto per la mia futura casa, quando arriverà..! :)

Svampi ha detto...

che figata assurda D: i miei genitori mi ucciderebbero ma nulla toglie che sia una genialata!!

Miss MakeUp Addicted ha detto...

Sei un fottutissimo genio *__*

L'idea di usarla per biglietti, coperchi di barattoli e vasi è fantastica!

Io mi sa che ci dipingo la cassettiera in camera :D

siberja ha detto...

assolutamente geniale.. soprattutto l'idea di usarla su contenitori e superfici varie..
altro che "paint your life"!
:-)

Simo... ha detto...

Miticooooo

Alice @ NailsbyAlice ha detto...

:) bella idea!
ecco, ora voglio una casa tutta mia solo per farci la mia lavagna xD

Arshes ha detto...

che idea fantastica!!! *_*
e il tuo pupattolo è bello come il sole!! :D

antonella ha detto...

Ma che meraviglia!! Bello l'aiutante ;-)

Federica ha detto...

Ma è troppo bella!!! Anche se forse mi farebbe tornare l'incubo della scuola!!!! XD

Manuki ha detto...

Ma saic he avevo intenzione di farla anche io??
Volevo anche mettrere sotto una mensolina piccola con il cancellino ed i gessetti colorati!
... ti assicuro che se chiedessi agli uomini di casa la malta bianca mi guarderebbero con la faccia a punto interrogativo.
Qui la più "handy" sono io! =)
Scommetto che l'aiutante ci ha provato ad infilare una zampetta da qualche parte!

martuccetta ha detto...

ciao =) ti ho assegnato un premio sul mio blog passa da me ^^

martuccetta ha detto...

ciao =) ti ho assegnato un premio sul mio blog passa da me ^^

Smaltoitaliano ha detto...

Bello, e non sapevo si potesse fare "homemade", grazie :>
L'aiutante dove si compra? So che posso pagarlo con carote e fragole...

Gaia ha detto...

il mio fidanzato l'ha cercata in vari negozi, ma senza trovarla...adesso gli passerò questa idea!
grazie, Gaia

Anonimo ha detto...

Grazieeee!!!!!!! :')
Il tuo tutorial mi ha suggerito un'idea fantastica per un regalo!!! ^__^



Lilith

mitica88 ha detto...

Ho seguito il tuo tutorial (sostituendo la malta con il gesso scagliola) per realizzare una lavagnetta da appendere.
Grazie per lo spunto!

Valentina Lucchetti ha detto...

Meravigliosa idea! Provata la ricetta domenica su un quadrato di compensato..è venuta benissimo!!!

Nicole Piazza ha detto...

Scusa per la domanda... ma si puo fare solo nera o magari anche colorata? Comunque e un idea stupenda Grazie in anticipo !!!

francesca89 ha detto...

ciao aderisce anche sulla ceramica smaltata ?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails