martedì 22 maggio 2012

* Ricette * - Pancakes

La colazione per me è sempre un momento difficile. Ho fame ma non ho voglia di mangiare. Amo i buffet degli hotel, ma ovviamene a casa è un po' improbabile da riprodurre.
Anche se non ho voglia di mangiare, so bene che devo farlo: se non faccio colazione non arrivo nemmeno ad aprire il cancello.
Quindi ho bisogno di mangiare, e ho bisogno di cose che mi soddisfino e che mi sazino a lungo.
Quando dico "a lungo" intendo almeno fino alle 9.30 (al mattino sono sempre famelica, non ci posso fare niente).


Ebbene, ecco quindi una soluzione abbastanza furba per le mie colazioni: i PANCAKES!
Non vi preoccupate, potete tranquillamente prepararli per tutta la settimana e poi surgelarli avvolti uno ad uno nella pellicola. Al mattino non dovrete far altro che estrarli dal freezer e buttarli nel microonde.


La ricetta è facilissima e velocissima, e vengono discretamente buoni:

PANCAKES

100 gr farina integrale
1 cucchiaio malto
1 cucchiaio amido di mais
1/2 cucchiaino lievito per dolci
acqua q.b.

Mettere la farina, il malto e il lievito in una ciotola capiente. Aggiungere acqua mescolando finchè non si ottiene una pastella simile alle crepes. Il malto è particolarmente fastidioso da usare perchè è sempre troppo denso. Il consiglio è quello di scaldare l'acqua nel microonde per facilitare l'operazione di miscela degli ingredienti.


Quando avrete la vostra bella pastella, prendete una padella antiaderente e mettetela sul fuoco. Quando sarà ben calda versate una cucchiaiata di impasto. Vedrete comparire le bollicine. Quando la superficie del pancakes è asciutta potete girarlo, si staccherà facilmente dalla padella.


Lasciatelo cuocere per un minuto anche dall'altro lato e il gioco è fatto!

Il consiglio dello chef (che sarei io): se vi piace, aggiungete all'impasto un pizzico di cannella. Fa la differenza.

Si possono mangiare con sciroppo d'acero (non macrobiotico!), frutta fresca (le fragole in questa stagione vanno per la maggiore), marmellata (cercatene una senza zucchero e magari anche biologica), cioccolato fondente, yogurt, e così via.

Se avete ancora degli avanzi di uova di Pasqua (ditemi che non sono l'unica!!) consiglio di metterne un pezzetto sopra il pancake e infilare il tutto per 30 secondi nel microonde.

E buona colazione!
(o merenda).

10 commenti:

Hermosa ha detto...

Io adoro la colazione, quando sono in ferie o nel fine setitmana. Dal lunedì al venerdì, pur essendo perfettamente consapevole che non dovrei farlo, bevo un caffè e via...

Dony ha detto...

Buoni!!!! Io che al momento non mangio farine purtroppo, li faccio con la crusca d'avena, un pochino di yogurt greco e albume (o uovo intero). Anche io la mattina mi mangerei questo mondo e quell'altro... ^_^

Siboney2046 ha detto...

Anch'io la mattina devo mangiare un sacco o svengo!
I pancake mi hanno sempre incuriosito!

Lucia ha detto...

Anche io li mangio spesso ma con la classica farina ed un ovetto. E nella mia ricetta c'è anche il latte, vedo che tu usi l'acqua ma potresti farli anche con latte di soja o riso etc.. per dargli un po' più di sapore! ;)

Desert Rose ha detto...

Gnam!!

Federica ha detto...

In albergo quando ci sono impazzisco per pancakes e sciroppo d'acero... mamma mia se vivessi in America sarei rovinata!!!

Violet ha detto...

buonissimi, anche a me piacciono molto con lo sciroppo d'acero... ma anche con la marmellata... noi a casa a volte li facciamo anche per cena!

Makeupnonsolo.blogspot ha detto...

Li adoro!!!
io li mangio anche con la Nutella (che sta bene proprio ovunque!)...

emme ha detto...

che meravigliosa ricetta!
la proverò di sicuro e grazie anche per il suggerimento del surgelarli... a volte mi perdo via per mancanza di praticità!
:)
emme

Eclisse OttantaTre ha detto...

c'è un premio per te sul mio blog http://eclisse83.blogspot.it/2012/05/premio-one-lovely-blog-award.html ciao un bacino :*

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails