venerdì 26 agosto 2011

Ladri di foto. Come evitare.

Vi è mai capitato che qualche onesto soggetto “rubasse” le vostre foto spacciandole per proprie sul loro sito? A me no, ma so che è una cosa che capita, soprattutto se le foto sono belle (sarà per quello che a me non capita…).

Per ovviare a questo simpatico disturbo, ieri sera ho dato vita a un tutorial facilissimo per aggiungere un “watermark” sulle foto, che sarebbe una firma, un simbolo, una frase, quello che volete voi, in modo che diventi difficile e noioso per un ladruncolo mettersi lì ed eliminarlo senza che si veda troppo.

L’ho postato sull’altro blog, è in inglese ma è facile, e richiede l’utilizzo di GIMP, un programma gratuito.
Cliccate sull'immagine e verrete catapultate in un mondo di conoscenze informatiche e grafiche (ahahah).


Spero che vi sia utile, e, come sempre, se ci fosse qualcosa di poco chiaro sono qui per rispondere!

10 commenti:

Cristina - PeeBeforePolish ha detto...

A me non è mai capitato, per lo meno che io sappia, anche perché sono "su piazza" da poco (o forse non vale la pena ciulare le mie foto, chi lo sa??? :D ).
Ho litigato con tutti i programmi di Watermarking per MAC (ce ne fosse uno decente che non sia a pagamento), proverò sicuramente questo che suggerisci tu. Se non c'è la versione per MAC riattiverò il mio vecchio PC (preparo il cibo per i criceti che ci girano dentro). :)

Deirdre ha detto...

io - quando mi ricordo - ci schiaffo dentro una scritta che faccio con Picasa, imposto un po' di trasparenza e via.. è tipo la stessa cosa?
comunque non ho ancora incontrato "ladri di foto".. almeno credo :P

Theallamenta ha detto...

Cristina questo è una specie di Photoshop ma gratuito. Il watermark è solo una delle mille utilità di Gimp, che io trovo davvero utilissimo. Poi non sono il genio della grafica, ma questo riesco ad usarlo facilmente!

Deirdre credo di sì, ma non ho mai usato Picasa, per le foto e la grafica uso GIMP.

Dony ha detto...

gimp è facilissimo da usare in effetti, anche se esistono tanti altri programmini utili a questo scopo! Se però la gente smettesse di copiare tutto >_<

Haze ha detto...

A me è capitato di trovare un mio swatch su ebay, per puro caso O-O che idiozia, fossero poi belle, come foto...! Io per editarle uso PSCS3; non so se Gimp vada su un mac... comunque hai avuto un'ottima idea!

La Bisbetica ha detto...

Io uso un altro metodo, sempre su GIMP, basato sui livelli. Ma questo sembra molto più pratico, grazie mille!

maisenzasmalto ha detto...

Io ho trovato in giro un paio di mie foto (con tanto di watermark), una su un sito di baratti (e non ero proprio io che volevo scambiare quel Kiko)!
Attualmente uso un freeware solo per il watemark, ma sarebbe meno laborioso fare tutto con un programma solo, grazie per la dritta!

Alice @ NailsbyAlice ha detto...

sono pessima! gimp non lo so usare :D i miei watermark li faccio con PS, creo un livello con il testo, scrivo e poi diminuisco la percentuale di riempimento :)

Spendi e Spandi ha detto...

Mi stra piacciono questi tutorial!!
Appena ho un attimo provo a usare Gimp!! :)

Marguerite N. ha detto...

Capitato, ho chiesto gentilmente di mettere la fonte. Io non ho problemi infatti con chi le prende a prestito, basta solo che mi citino, tutto qui.
Se invece tagliano il watermark bon dipende dalla foto, se è una di quelle creata da me con PS me ne frego, se sono foto di prodotti... diciamo che lo faccio presente va'.
Non mi va di farmi il sangue amaro per qualche foto qua e là, mi dà fastidio solo quando viene fatto ripetutamente dalla stessa persona riempendo il proprio sito di foto altrui e questo per fortuna non è successo.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails