giovedì 28 aprile 2011

Tutorial - Polka Dot Nails

Ed eccoci alla mia passione degli ultimi giorni. I pois (o polka dots, per essere fescion).


Non che ci voglia una particolare arte sopraffina, ma ho pensato di postare il tutorial, casomai a qualcun altro prendesse lo sghiribizzo di innamorarsi dei pois.

Andiamo per gradi.

Step #1. Scegliete un tot di smalti che si intonino più o meno bene tra loro, o che siano adatti a quello che avete intenzione di fare (qui vedete: Essie Smokin'hot come base, Deborah qualcosa e H&M Grey Sky).



Step #2. Vi serve un uncinetto. Oppure uno spillo di quelli con la capocchia colorata. L’uncinetto è perfetto, in mancanza di altri strumenti più tecnologggici (pare che esista uno strumento apposta, sapevatelo).



Step #3. Stendete il colore base (una o due o tre passate a seconda dello smalto) e aspettate che asciughi. Ho detto ASPETTATE, non fate come me che per la fretta ho aspettato un nanosecondo e mentre appoggiavo il mio piccolo pois ho tirato via anche la base.

Step #4. Intingete l’uncinetto nello smalto. Io non lo intingo direttamente nel flacone (altrimenti ne viene su troppo), ma prendo il colore dal pennellino, nel punto in cui partono le setole. Comunque non è fondamentale questo dettaglio, c’è anche chi fa colare dello smalto in un piattino (a me sembra però sprecato). Insomma, qualsiasi cosa va bene.



Step #5. Appoggiate delicatamente l’uncinetto sull’unghia (non son riuscita a fare una foto perché con solo due mani mi era impossibile, i conigli non hanno il pollice opponibile e poi stavano pure dormendo) nel punto in cui volete piazzare il pallino. Non calcate troppo, altrimenti se la base dell’uncinetto tocca l’unghia vi ritroverete con una ciambella invece di un pallino. Che potrebbe pure essere carina. Uhm…

Ma vabbè questo è il tutorial dei pois.


Vi presento la foto più brutta della terra.

Step #6. Procedete con gli altri colori finchè non avete esaurito il design, le dita e soprattutto la pazienza. Et voilà.

Io ho usato anche due gocce di Essence Dry Drops per paura di rovinare cotanta classe.



Spero vi sia stato utile, e vi prego, vi prego, vi prego, se fate delle unghie a pois mi mandate le foto o il link? J’adore le unghie a pois.

8 commenti:

siberja ha detto...

bellerrime, te l'ho già detto? :D
mi piacerebbe cimentarmi ma non ho le unghie così lunghe e ho paura che sembrerebbero sproporzionate alla fine.. forse accorciando la parte dei pois,mmm, devo escogitare qualcosa..
grazie del tutorial! :D

Theallamenta ha detto...

Siberja guarda che io le ho cortissime :)
Nella manicure pasquale le avevo più lunghe (cioè circa 3 mm più lunghe del dito, quindi niente!), ma io non le sopporto troppo lunghe quindi così è la mia misura standard.
Potresti provare a non fare la parte superiore ma due o tre pallini vicino all'attaccatura dell'unghia... stasera provo, poi ti faccio vedere l'effetto!

Cipria ha detto...

B e e e e e e e l l o o o o ! ! !

Ho deciso, mi cimento, bell'idea davvero :)

Se riesco ad ottenere qualcosa di guardabile (e non assicuro ^^) te lo dico senz'altro ;D

Grazie per l'idea!

*mezzaluna* ha detto...

bell'abbinamento di colori! :D

Alice @ NailsbyAlice ha detto...

l'uncinetto!! geniale! non ci avevo mai pensato!!! mitica! anche io adoro i puntini :) :)

Manuki ha detto...

molto carina la nailart e geniale l'idea di usare l'uncinetto! =)
Grazie della dritta!

thebeautycase ha detto...

esiste uno strumento apposito per fare i pois?! O.o

Spendi e Spandi ha detto...

Mi ero persa questo post!
Bellissima! Ci proverò di sicuro! :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails